‘Anch’io – Storie di donne al limite’ e un’intervista per Settesere

Quando Heiko mi ha chiesto di partecipare a questa antologia il mio primo pensiero è stato: io? Un racconto sul tema della donna? Nah. Poi ci ho riflettuto un attimo e mi sono resa conto (meglio tardi che mai, spero) che parliamo di emancipazione quando raccontiamo storie di libertà e di resistenza. Le mie protagoniste raggiungono un traguardo che credo essere molto importante: vedono il problema con chiarezza e decidono di agire. Quando fai questo, sei già liber*.

E’ un’antologia sul tema della violenza contro le donne, alla quale ho partecipato con un racconto, Contingenze, dalle tinte sci-fi.

L’antologia si trova a Faenza presso la libreria Moby Dick :):)

Un grazie davvero grande a Heiko Caimi e Margherita Calzoni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...