#me

scaribacchina con una musa capricciosa
Elisa Thid Emiliani, millennial, freelance, laureata in filosofia.

Ho vissuto a Torino, a Bristol (UK) e in Galizia (Spagna), poi sono tornata in Italia e ho frequentato la Bottega di Narrazione.

Ho scritto racconti e articoli per Fantasy magazine, Speechless magazine, Inkroci, Delos, Axolotl, Prospero, Moscabianca.

Nel 2019 è uscito “Cenere”, romanzo distopico, per Zona42 (finalista al premio Italia).

Le mie storie virano dalla fantascienza al new weird e toccano il mainstream, instillando il dubbio in vite quasi normali.

Le mie amiche strane… e nuovi progetti

Questa roba qua la scrivevo nel 2014 e… credo proprio che il 2022 sia l’anno in cui concretizzare ❤ Siamo sempre state quelle strane, da quando mi ricordo. Da quando stavamo in ultima fila al liceo e tutti pensavano che prendessimo appunti, mentre invece disegnavamo vignette surreali in un’ambientazione post apocalittica… E poi eravamo strane…

Continua a leggere

Dietro le quarte – Tempo di bilanci

L’ultimo dell’anno. A me piace fare bilanci, stabilire obbiettivi per l’anno venturo. Ho notato (con orgoglio, in un certo senso) che nella lunga e irrealizzabile, ovviamente, lista di buoni propositi per il 2022 il lavoro (quello per pagare l’affitto insomma) occupa un solo punto e indica semplicemente il numero che mi serve per campare. Tutto…

Continua a leggere

Dietro le quarte – per il gusto di farlo

E’ forse un paio d’anni, o qualcosa di più, che ho disimparato a fare le cose per il gusto di farle. Senza secondi fini, intendo dire, senza un obiettivo preciso in vista, senza l’aspettativa di una ricompensa ma per il puro, sublime, gusto di farle. Ora lavoro da freelance quindi è scontato che la parte…

Continua a leggere

Your Brain on Fiction – Cervello e lettura

[By ANNIE MURPHY PAUL – NEW YORK TIMES] AMID the squawks and pings of our digital devices, the old-fashioned virtues of reading novels can seem faded, even futile. But new support for the value of fiction is arriving from an unexpected quarter: neuroscience. Tra gli strilli e i tintinnii dei nostri dispositivi elettronici, l’abitudine vecchia…

Continua a leggere

Struttura narrativa

Tutto è nato da un workshop di “mitopoiesi” con Wu Ming 4 a Dozza, che ha presentato “Il viaggio dell’eroe” di Vogler. Ne sono rimasta affascinata e ho preparato una “Struttura narrativa”, uno schema che (come la scheda personaggio) mi aiuti a costruire storie. Uno strumento di lavoro. Eccola in pdf, doc e odt:

Continua a leggere

Dietro le quarte – Editing La trappola

Sono passati alcuni mesi da quando ho firmato il contratto con Mosca Bianca per il romanzo che al momento chiamo La Trappola. E’ una roba strana, con due dimensioni parallele che ruotano attorno a una vecchia casa di campagna sulla linea gotica. New weird, direi, come genere. Ebbene, oggi inizio l’editing, seguendo i consigli folli…

Continua a leggere

Una recensione di Johnny su Bsides magazine

Grazie di cuore a Sergio Beccaria! E’ sempre un piacere leggere Elisa Emiliani e i borghi fatiscenti della campagna romagnola, con i suoi personaggi indimenticabili: beautiful losers anarchici, al limite della legalità, abbandonati a se stessi e travolti da eventi più grandi di loro. Come non lasciarsi affascinare dal cinquantenne Johnny Parafango, il chiaroveggente tatuato che legge Bakunin? Un chiaroveggente…

Continua a leggere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.