Home

– scribacchina con una musa capricciosa –

  • La Trappola, Moscabianca
  • Romanzo
  • Prefazione di Gabriele Dadati
  • Amazon – link
  • Cenere, Zona42
  • Romanzo
  • Classifica di qualità Indiscreto
  • Amazon – link
  • Zona42 – link

Ultimi articoli:

Le colpe degli altri ***/5

Le colpe degli altri, romanzo di Linda Tugnoli – un bel giallo ambientato in Piemonte, non ho trovato alcun personaggio che non avesse un lato piacevole o che non fosse curato. Bello il protagonista giardiniere, il vecchio mentore col bicchierino di Barbera, il commissario siciliano – Una lettura veloce, piacevole, senza fronzoli, una storia ben…

Continua a leggere

Di cosa parliamo quando parliamo d’amore *****/5

Il mio secondo Carver ❤🙌 Ho letto il primo racconto in biblioteca e ho fatto fatica a non mettermi a piangere – viene da chiedersi: perché uno deve farsi del male a leggere Carver?📓 La mia risposta è che ha un messaggio talmente universale (pur in contesti sempre molto specifici) che in un certo senso…

Continua a leggere

Nella setta ****/5

Scientology, Damanhur, Soka Gakkai – un’indagine sulle sette in Italia che descrive bene i meccanismi con cui ti tirano dentro e non ti lasciano più andare – da leggere per creare anticorpi!

Continua a leggere

L’ultima notte di Antonio Canova ****/5

“L’ultima notte di Antonio Canova” di #gabrieledadati edito da #baldinicastoldiUn romanzo che costituisce una rarissima eccezione: scritto con un lirismo, una proprietà di linguaggio, una grazia attenta a ogni virgola – è anche un piacere da leggere (aka: non è noioso, per niente), non arranchi pagina dopo pagina dicendoti “lo faccio per la cultura”, no, resti incollato pagina…

Continua a leggere

Trauma *****/5

“Trauma” di Patrick McGrath – Pubblicato in Italia da La nave di Teseo Leggere tutto il giorno davanti al camino, in montagna – per quanto mi sforzi faccio fatica a pensare qualcosa di meglio – anche perché il romanzo in questione è PAZZESCO. Avevo già letto Follia di McGrath e Trauma si dimostra decisamente all’altezza.…

Continua a leggere

Billy summers *****/5

Un altro romanzo magnifico, che tra l’altro offre una serie di spunti di scrittura (ebbene sì, perché il protagonista scrive la sua autobiografia). Non c’è molto da dire su questo romanzo, tranne che è uno dei migliori di King che abbia letto, ispirato, maturo. Si tratta di un thriller e non di un horror, ma…

Continua a leggere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.