Leaving the Atocha station – Un uomo di passaggio ***/5

Ho letto questo romanzo breve in lingua originale, e ho fatto bene, perché è pieno di giochi linguistici dal momento che il protagonista americano (un alter ego dell’autore, o forse proprio l’autore) racconta la sua esperienza di residenza letteraria in Spagna.

Il protagonista è altamente antipatico, ma anche geniale e divertentissimo.

Dello stesso autore, Ben Lerner, ho preferito però Nel mondo a venire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...