Resurrezione ****/5

Secondo romanzo di Elena di Fazio, vincitore del premio Urania 2020. Trama ben costruita, incontro originale tra terrestri e alieni. Fa l’occhiolino agli scrittori di fantascienza in maniera divertente. Magistrale la descrizione del fanatismo religioso.


RESURREZIONE Un wormhole di natura artificiale si apre sulla Terra, e creature di un altro mondo appaiono per la prima volta agli occhi dei terrestri. Sopravvivono poco, e il portale si richiude. Per poi riaprirsi cinque anni dopo, e lasciar passare una nuova delegazione aliena. Che sopravvive un po’ più della prima. E così, ogni cinque anni, per altre sei volte, fino a quando un messaggio non arriva a sconvolgere l’intero genere umano: “Otto di nove”. Il che forse significa che la nona delegazione, quella che sta per arrivare, sarà l’ultima. Ce la farà a sopravvivere? E cosa avrà da comunicare ai terrestri? Quale sarà la vera natura di queste misteriose creature? Saranno ostili? Non resta che attendere che il portale si apra di nuovo. E prepararsi in qualche modo a ricevere la nona delegazione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...